/Earthquake network rilevatore terremoto: funziona davvero? Ecco la verità

Earthquake network rilevatore terremoto: funziona davvero? Ecco la verità

Earthquake network è stato avviato nel 2013 sotto forma di un progetto per la rilevazione dei terremoti. Il sistema si basa sulla rilevazione in scala reale degli eventi sismici trasmessi direttamente su smartphone. In tutto il mondo, ad oggi, circa 5 milioni di persone hanno preso attivamente parte al progetto Earthquake network. Ma come funziona il sistema di rilevazione dei terremoti in tempo reale? E’ davvero affidabile?

Come funziona Earthquake network

Il progetto Earthquake network si basa sull’invio di allerte in tempo reale per la rilevazione degli eventi sismici in tutto il mondo. Il sistema per smartphone è stato realizzato nel 2013 e conta milioni di persone iscritte al programma. Fino ad oggi il sistema ha inviato oltre 1.700 allerte in tempo reale, acquisendo una certa fama. Per utilizzare Earthquake network è sufficiente effettuare l’iscrizione scaricando l’applicazione per smartphone Rilevatore Terremoto direttamente da Google Play.

Il sistema alla base di Earthquake network sfrutta la presenza dell’accelerometro disponibile su ogni smartphone per la rilevazione dei terremoti in tempo reale. Tutti gli utenti che si trovano nei pressi dell’area dell’epicentro di un evento sismico possono ricevere le notifiche relative all’allerta in anticipo, per allontanarsi con tempestività dalla zona critica. Tutti i dettagli scientifici del progetto Earthquake network possono essere visionati sulla rivista scientifica Bulletin of the Seismological Society of America, sulla pagina Wikipedia del progetto, sulle sezioni scientifiche di riferimento.

Al momento di un evento sismico l’applicazione Rilevatore Terremoto genera un sistema di allerta e notifiche automatiche trasmesse in tempo reale a tutta la rubrica degli iscritti al servizio. Le allerte vengono trasmesse in anticipo rispetto all’eventualità della compromissione della rete internet.

Segnalazioni utenti

Ogni utente iscritto al servizio di Earthquake network può trasmettere una segnalazione sismica in tempo reale. Il rilascio dell’elaborazione dell’evento sismico viene reso disponibile sull’applicazione entro 1 minuto dalla segnalazione, tracciando una mappa dettagliata e completa di tutte le informazioni. A seconda dell’entità del terremoto i servizi di emergenza possono inviare squadre di soccorso per il salvataggio dei sopravvissuti.

Il servizio funziona davvero?

Il servizio di Earthquake network funziona davvero? Secondo la maggior parte delle recensioni a testimonianza degli iscritti l’applicazione sembra funzionare egregiamente, inviando notifiche di allerta in precedenza all’evento sismico.

Il sistema di mappe e segnalazioni funziona senza margini rilevanti di errori, dimostrandosi completo e funzionale. Navigando all’interno dell’applicazione per smartphone è possibile accedere alla visualizzazione dell’epicentro, del grado di intensità del sisma, della profondità e delle aree territoriali colpite dal terremoto.