/Angel sound: che cos’è, come si utilizza e dove acquistarlo

Angel sound: che cos’è, come si utilizza e dove acquistarlo

Per una donna in dolce attesa, nove mesi possono essere davvero lunghi e il desiderio di sentire e conoscere il proprio bambino si fa più forte, ogni giorno che passa. Angel sound è un dispositivo che permette alle future mamme, ai futuri papà e ad amici e parenti di ascoltare il battito del piccolo. Questo risulta rassicurante e al tempo stesso emozionante per le persone coinvolte direttamente nella nascita del bimbo. L’apparecchio è piccolo e versatile, facile da usare e nella maggior parte dei casi, privo di controindicazioni.

Cos’è? Come funziona?

Il dispositivo Angel Sound capta gli ultrasuoni intrauterini, così da poter rendere udibile il battito del cuoricino del nascituro. É dotato di cuffiette per l’ascolto e di una zona sensibile all’attività cardiaca interna. Ogni articolo di questo genere è programmato in maniera differente, ma in tutti sono presenti schermi che rendono molto più semplice comprendere ciò che si sta ascoltando.

L’utilizzo dell’apparecchio, spesso, prevede un gel da applicare sulla zona pubica durante la fase di ascolto, che può essere o meno incluso nella confezione del prodotto. Il battito fetale è ascoltabile, tramite apparecchi casalinghi, a partire dalle 14esima – 16esima settimana di gestazione, ma talvolta è possibile che si verifichi prima o dopo.

A cosa serve?

Gravidanze a rischio, precedenti aborti o problemi di altra natura possono rendere la gestazione un motivo di ansia, paura e forte stato di stress, il che non è affatto sano per il bambino. Anche se, in nessun caso, il dispositivo può sostituire un’ecografia professionale e una visita medica, Angel Sound può davvero contribuire a rendere la futura mamma più tranquilla e serena circa la sua gravidanza e avere quindi, la pace necessaria a svolgere le attività quotidiane senza preoccupazioni e aspettare con pazienza l’arrivo del bambino. Naturalmente, anche in caso di gravidanze normali e che non hanno riscontrato problemi, utilizzare Angel Sound può risultare piacevole. Avere un’ anteprima delle attività vitali del proprio bambino, nell’intimità di casa propria, può essere un momento indimenticabile nella vita dei genitori.

Angel Sound: controindicazioni, dove acquistarlo e quanto costa

Angel Sound non sembra provocare particolari effetti collaterali. Tuttavia, si consiglia di leggere istruzioni e avvertenze prima di utilizzarlo sul proprio pancione e aspettare di avere il consenso del proprio ginecologo, onde evitare inconvenienti. Come si è detto in precedenza, Angel Sound non è in grado di sostituire colloqui col dottore che segue la gravidanza, in quanto non possiede lo stesso livello di sensibilità degli apparecchi medici e non fornisce alcuna informazione utile e attendibile su piccole variazioni di battito cardiaco, sui quali solo un professionista può esprimersi con completezza. Inoltre, è bene non eccedere con l’utilizzo e non prolungarlo oltre i 4 o 5 minuti consentiti.

Anche in questo caso, però, è bene consultare le istruzioni, in quanto, ogni dispositivo è diverso dall’altro. Angel Sound è disponibile in negozi fisici o store online. Farmacie e sanitari ne sono spesso forniti, ma anche Amazon o siti di e-commerce che vendono articoli sanitari o articoli riguardanti la gravidanza. Il prezzo varia dai 25 euro fino ai 250 circa.