/Mondiali 2018: chi ha vinto? come vedere risultati e classifica online

Mondiali 2018: chi ha vinto? come vedere risultati e classifica online

Sono passati quasi due anni dal primo mondiale senza Italia e, forse per questo motivo, pochi connazionali (tranne quelli appassionati di calcio) sanno chi è stato l’ultimo vincitore. Tutta la tifoseria della nazionale ha subito un grave smacco vedendo come la storia italiana del calcio abbia subito un tale declino. Nessuno si sarebbe mai immaginato un’esclusione dal mondiale a distanza di 12 anni dall’ultima coppa, nonostante le avvisaglie agli Europei fossero più che evidenti.

Nella speranza che il denaro non abbia compromesso per sempre il valore che l’Italia ha in questo sport, confidiamo in una ripresa per il 2022 in Qatar, dove per la prima volta vedremo i nostri atleti giocare nei mesi di novembre e dicembre. Solitamente il Campionato Mondiale si gioca nei mesi estivi di giugno e luglio, ma per via della Nazione ospitante, che si trova in un altro emisfero, per questa volta si vedranno le partite in inverno.

Finale 2018

Il 15 luglio 2018 si è disputata la finale a Mosca con l’ultimo scontro tra Francia e Croazia. I francesi hanno vinto per 4-2 senza tempi supplementari o rigori, che solitamente fanno sempre parte dell’ultima partita. La partita è stata molto combattuta, soprattutto perché 6 gol in finale non si vedevano da ben 52 anni.

Percorso della Francia

La prima partita della Francia è stata giocata contro l’Australia, con risultato finale di 2-1, questa prima disputa ha subito inquadrato la squadra verso gli ottavi di finale, conferma arrivata dopo l’1-0 contro il Perù. La terza partita contro la Danimarca è finita con un pareggio di 0-0, ma nonostante questo la Francia è riuscita, durante la fase di eliminazione diretta, a sconfiggere Argentina (4-3) Uruguay (2-0-) e Belgio (1-0). Dopo 12 anni dal famoso mondiale 2006, la Francia si è nuovamente trovata in finale.

Percorso della Croazia

La Croazia nel primo girone ha collezionato una vittoria dopo l’altra contro Nigeria Argentina ed Islanda. Le partite successive pareggia in tutte le partite, fino ad arrivare ai rigori contro la Danimarca e la Russia. Sarà la disputa contro l’Inghilterra a confermare la sua presenza, per la prima volta alla finale dei Modiali. Per la prima volta dal 1990, la Croazia vince due turni consecutivi ai rigori, avvenimento fino ad oggi accaduto solo al Brasile.

Come vedere i risultati

Purtroppo è passato molto tempo e quindi sia la classifica che i risultati non sono più così evidenti sui siti istituzionali. Si può risalire comunque alla storia dell’ultimo mondiale sia sul sito della Uefa che su Wikipedia. Facendo una semplice ricerca su google come “mondiali 2018” appaiono tutte le schede delle partite con i risultati, le date e alcuni video tratti da youtube sui goal e i momenti salienti della competizione. Infine, proprio su youtube sono presenti numerosi canali dedicati al calcio che raggruppano le videocronache sulle giornate.